20-08-2016

Formicolio alla zona sinistra del volto

Gentile dottore, sono un ragazzo di 22 anni. Da qualche mese avverto lieve intorpidimento e formicolio alla zona sinistra del volto, in particolare vicino alla tempia. Anche se ora non provo quasi più fastidio, ho effettuato una rm su indicazione del neurologo. Questo il referto. "L'esame Rm, eseguito nelle sezioni assiali, sagittali e coronali nelle sequenze pesate in T1, T2 e DP, ha mostrato in prossimità della regione ippocampale di destra, area a morfologia rotondeggiante, dal segnale analogo al liquor, da riferire in prima ipotesi a distrettuale aspecifico ampliamento dello spazio liquorale, che assume morfologia pseudocistica, sottocentimetrica (circa 8 mm di diametro). Non alterazioni del segnale a carattere focale a livello del parenchima cerebrale e cerebellare, in esame condotto senza m.di c. Sistema ventricolare in asse, normale per morfologia e grandezza."
Secondo il parere, non c'è da preoccuparsi e non ha legami col fastidio. Che ne pensa? Grazie
Risposta di:
Dr. Domenico Perfetto
Specialista in Farmacologia medica e Neurologia
Risposta
Se i sintomi sono limitati al semplice formicolio e con una RM encefalo negativa, ritengo che si tratti di una sintomatologia passeggera senza una base patologica.
TAG: Esami | Malattie neurologiche | Neurologia | Radiodiagnostica
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!