09-11-2016

Forte stipsi dopo intervento di aneurisma addominale

Un mese orsono sono stato operato qui nella Repubblica di Aneurisma aortico. Dimesso dall'ospedale lentamente mi sto riprendendo, ma quello che più mi disturba è il fatto che da allora sono stato colpito da una forte stitichezza che non riesco a superare né con lassativi né con supposte di glicerina, ma solo facendo degli enteroclismi di acqua e camomilla. Gradirei sapere da cosa dipende questo fatto e cosa devo fare per superarlo. Premetto che mangio frutta, verdura, bevo acqua faccio movimento ma non si risolve nulla. Grazie.

Risposta di:
Dr. Marcello Picchio
Specialista in Chirurgia dell'apparato digerente e Chirurgia generale
Risposta

Il sapere da cosa dipende la sua stitichezza non è un fattore importante dal momento che riesce ad ovviare al suo disturbo con l'ausilio di enteroclismi. Solo se la stitichezza sarà resistente anche a questo trattamento e persisterà nel tempo, sarà utile eseguire accertamenti diagnostici per indirizzare la terapia.

TAG: Apparato circolatorio | Chirurgia | Chirurgia vascolare | Gastroenterologia | Malattie della circolazione