Gentili Medici buongiorno, ho 56 anni e vi trascrivo i valori degli esami del PSA da me effettuati nel corso del tempo: 14/12/2004 0,900 0,370 0,411 28/12/2006 0,930 0,380 0,409 31/12/2008 1,100 N.R. N.R. 10/07/2010 1,240 0,470 0,379 24/01/2011 2,430 0,340 0,140 05/06/2014 3,200 0,610 0,191 11/06/2015 2,620 0,530 0,202 07/12/2015 2,840 0,570... Leggi di più 0,201In data 12/06/2014 ho eseguito una ecografia transrettale con il seguente referto: PSA: 3,2 ng/ml. Ghiandola prostatica in sede modicamente aumentata di volume con i seguenti diametri: trasverso di 49 mm, anteroposteriore di 27 mm e longitudinale di 46 mm. Volume prostatico complessivo di 31,7 mi. L'ecostruttura appare diffusamente disomogenea con discreta ipertrofia del lobo medio prostatico che si estende per un diametro trasverso di 32 mm e sospinge in alto il pavimento vescicale per 26 mm con un volume di 13 mi. Si associano cisti ritentive ed immagini calcifiche prevalenti in sede periuretrale. I lobi posteriori appaiono apparentemente esenti da lesioni focali. Capsula sostanzialmente integra. II quadro ecografico appare compatibile con ipertrofia prostatica benigna di modesta entita in esiti prostatitici. Utili visita urologica e monitoraggio del PSA.Nel corso degli anni mi alzavo sempre di notte ad urinare una o due volte, ma questo sintomo ultimamente si è affievolito. Non ho altri sintomi di alcun tipo. Ho familiarità di tumore alla prostata in quanto sia il nonno che il papà hanno sofferto di tumore alla prostata (il primo è deceduto alla età di 85 anni, il secondo, vivente, è stato operato a 68 anni).La mia domanda è molto banale : per motivi vari, non ho effettuato altri controlli di PSA dal 12/2015. Ora dovrei ricontrollarlo: ma sto partendo per le ferie con la famiglia e quindi vorrei rimandare a fine Agosto questo controllo (se venisse un valore oltre i limiti, dovrei iniziare con i vari controlli del caso, e genererei un disagio notevole a moglie e figli che queste vacanze le attendono da tempo). Due mesi di ritardo sul controllo del PSA, come dire, me li "posso permettere"? Grazie mille Paolo