Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

29-06-2016

Fuoriuscita di sperma durante la defecazione

Buongiorno dottore sono un uomo di 42 anni e da quasi 10 anni che soffro di un disturbo molto sgradevole e cioé che quando vado e ho lo stimolo di andare in bagno cioé defecare mi esce un liquido come se fosse liquido seminale.
Sono andato dal medico urologo e mi ha detto che è prostatite ma è possibile che questo duri ancora facendo la cura con antibiotici e supposte? Io chiedo a voi un consiglio un aiuto grazie!!!!
Risposta
Se quanto ci riferisce è l'unico segno, ovvero non vi sono altri disturbi (dolore, bruciore, ecc.) sia nella minzione che nell'eiaculazione, più che di prostatite sarebbe forse corretto parlare di semplice spermatorrèa, ovvero emissione incontrellata di secrezione della ghiandola prostatica. Questa secrezione, naturalmente presente e che costituisce una componente essenziale del liquido seminale, può diventare più cospicua anche per motivi non legati ad infiammazione ed infezione. Da qui si spiega l'inefficacia degli antibiotici. Di per sè non costituisce qualcosa di pericoloso, anzi è sempre meglio che un eccesso di secrezione si scarichi spontaneamente all'esterno. Talora, una vita molto sedentaria, il sovrappeso, la stitichezza, possono contribuire. Le diremmo di non preoccuparsi, ma far riferimento nuovamente al suo specialsita urologo.
TAG: Andrologia | Organi Sessuali | Salute maschile | Urologia
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!