In riferimento alla sua risposta alla domanda con codice HH/1L56446 nello specifico la cardiopatia e stata diagnosticata circa 10 mesi fa e classificata inizialmente come dilatativa idiopatica,poiche non vi era storia di ipertensione nota.Successivamente, visto il persistere di valori pressori medio alti,nonostante la terapia con betabloccanti ACE... Leggi di più inibitori e diuretici, i medici hanno cominciato a parlare di cardiopatia ipertensiva ad evoluzione dilatativa.Non ci sono aritmie particolari tranne i segni elettrocardiografici di ipertrofia ventricolare e numerosi BEV.L'esame ecocardiografico evidenzia funzione venticolare severamente depressa(FE 25%)diametro telediastolico 78mm.Quale puo essere l'evoluzione della malattia e in che modo potrebbe regredire?Grazie.