06-02-2006

Gent.le dottore, sono una ragazza di 29 anni e

Gent.le dottore, sono una ragazza di 29 anni e circa 3 mesi fa sono andata al pronto soccorso per un "attacco di panico". ho fatto due esami cardiologici (analisi del Sangue, holter, Ecocardiogramma) tutto negativo. ho ripetuto un altro esame da un altro cardiologo, tutto negativo! Io però non mi sento bene, ho dolori al lato del Cuore come delle "spine" al cuore e un forte senso di oppressione. volevo sapere da lei se si tratta solo di un fattore ansiogeno o se c'è dell'altro e se devo preoccuparmi di questi dolori che avverto e che mi spaventano da morire. grazie anticipatamente.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Vista la negatività degli accertamenti cardiologici, è molto probabile che le fitte che avverte siano di origine intercostale e che non c’entrino nulla con il cuore. La sua ansia poi fa il resto.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!