22-03-2006

Gent.mo dottore, mia figlia di 29 anni di

Gent.mo Dottore, Mia figlia di 29 anni di corporatura esile accusa da circa 20 gg. dolori alla schiena e al petto, dopo qualsiasi piccolo sforzo o dopo brevi passeggiate le manca il fiato. E' stata sottoposta a radiografia e Elettrocardiogramma risultati negativi. La successiva ecocardiografia ha mostrato un leggero prolasso valvola mitrale e soffio al Cuore. Non Le è stata assegnata alcuna Terapia dopo che, in seguito ai primi due esami le era stata prescritta una cardioaspirina al giorno che le hanno fatto interrompere dopo l'ecocardiografia. I dolori e la manzanza di fiato continuano come prima e ciò desta la mia preoccupazione. Come mi devo comportare? Grazie per una risposta urgente. Cordiali saluti. Elio.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Probabilmente la causa dei dolori potrebbe non essere cardiaca. Ha provato con un Reumatologo?
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!