Gent. Professorimia madre (70 anni, ipertensione, modesto sovrappeso, vita molto sedentaria) da circa 20 gg presenta alle gambe macchie rosse simili a versamenti di sangue sottocutanei, estrema dolorabilità tale da impedirle qualsiasi contatto (es. calze, lenzuola) sia in piedi che a riposo, formicolii e profondo torpore ai piedi con alterazione... Leggi di più della temperatura delle gambe e dei piedi stessi e quasi costante sensazione di freddo. Iniziati i controlli medici (ecocolordoppler vene e arterie normale, raggi alla schiena che hanno evidenziato deformazioni dell'ultima vertebra lombare e prima sacrale in seguito a trauma di 30 anni fa) attraverso esami del sangue è risultata gravemente anemica per cui si è dovuto ricoverarla di urgenza. L'anemia è sotto cura e sta rientrando, non così il problema alle gambe definito genericamente "vasculopatia" e per il quale nessuna cura specifica è stata intrapresa.Vi sarei estremamente grata se voleste darmi notizie su questa patologia, gli esami necessari per identificarne al meglio le possibili cause (circolatorio, neurologico, ortopedico, dermatologico?) eventuali precauzioni (motorie, alimentari...) e le possibili cure almeno per alleviare il dolore e migliorare lo stato delle "quasi" ferite sulla pelle.Grazie per l'attenzione