Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

05-02-2013

Gentile dott. buonasera mi chiamo giuseppe, le

Gentile dott. Buonasera mi chiamo Giuseppe, le scrivo per conto di mia moglie Anna che ha 34 anni lei e' mamma di 4 bambini di qui l'ultimo ha 5 mesi ed ha avuto due parti naturali e due tagli cesari, oggi l'ho accompagnata a visita dal ginecologo e dopo aver fatto una ecografia gli ha diagnosticato quanto segue:Vescica: piena, alitiasica,priva di patologia neoformativa e/o vegetante. Utero:Antiverso di superfice e morfologia irregolare, ad ecostruttura miometrale lievemente disomogenea.Si segnala in particolare presenza di formazione miomatosa intramurale di circa 8mm. anteriore e tasca istmocelica, esito da pregressi TC.Cavita' uterina con endometrio di 12 mm.Isterometria: nei limiti della norma.Annessi: entrambi le ovaie risultano in sede ad ecostruttura omogenea con la presenza di normali formazioni follicolari "antrali" sia a sx/che a dx regolari per l'eta'.Douglas: libero assenza di massa e/o raccolte.Esame speculare: portio epitelizzata, leucorrea da flora batterica mista .Si pretica Pap test.Devo aspettare la risposta del Pap test ma nel frattempo mi preoccupa sapere cosa significa formazione miomatosa di 8 mm. dott. la prego mi dica la verita' mia moglie ha un tumore? e se fosse vero me lo confermera la risposta del pap test? .In attesa di una sua risposta le porgo i miei piu' cordiali saluti.Giuseppe
Risposta di:
Prof. Antonio Oliviero
Specialista in Chirurgia generale e Ginecologia e ostetricia
Risposta

il mioma è la degenerazione di una fibra muscolare dell'utero assolutamente benigno con il quale si piò convivere per la vita

da controllare nel tempo che non cresca oltre i 30 mm

TAG: Ginecologia e ostetricia | Organi Sessuali | Salute femminile
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!