Gentile dottore, attraverso una RM mi hanno diagnosticato in sede interscapolare due formazioni tissutale espansive a limiti discretamente definiti che dimostrano segnale prevalentemente di tipo fibrotico. Il chirurgo che mi ha visitata dice che l'intervento per adesso non è necessario e poi che sarebbe complicato. Ma il mio dubbio che si tratti di due formazioni maligne resta. Come si fa a essere sicuri senza una biopsia? Se invece sono di natura benigna come asserisce il suo collega, si possono trasformare in tumori maligni? Ringrazio per la risposta.