Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

16-02-2014

Gentile dottore, la prossima settimana dovrò

Gentile dottore, la prossima settimana dovrò sottopormi ad un intervento di frenuloplastica (causa frenulo corto). Ammetto che ho un po' di paura. Il dottore mi ha tranquillizzato dicendomi come sia un intervento da nulla, ma io continuo ad avere qualche timore. Arrivo subito al dunque:1- L'intervento può rischiare di compromettere (a livello fisico o psicologico) la mia attività sessuale?2- Il dottore mi ha detto che, dopo l'intervento, non mi consiglierà antibiotici di sorta. Non c'è rischio di infezioni?3-Persiste il rischio di uno shock anafilattico dato dall'anestesia? Ammetto che, comunque, non ho mai avuto problemi con l'anestesia del dentista o con quella alla quale sono stato sottoposto, diversi anni fa, per rimuovere una ciste.4- Il dottore mi ha dato una crema anestetizzante (Emla) da posizionare sul pene tre ore prima dell'intervento, ma non mi ha spiegato bene dove (sul glande?) e in che quantità.5- C'è il rischio che l'anestesia o la crema anestetizzante inibisca per sempre il mio pene?6- Soffro un poco di eiaculazione precoce (anche a causa di una leggera prostatite non ancora del tutto guarita). C'è il rischio che la frenuloplastica incentivi l'eiaculazione precoce?7- Ho paura del bisturi elettrico. E' sicuro o devo temere per il mio membro?La ringrazio in anticipo per la pazienza e per le preziose risposte, scusandomi per certe domande un po' infantili.Distinti saluti.
Risposta di:
Dr. Ferdinando Fiori
Specialista in Chirurgia vascolare e Urologia
Risposta

L'injtervento è il più semplice in ambito urologico , e di tipo ambulatoriale . I suoi timori sono giustificabili  da un certo punto di vista , ogni procedura di questo genere ha in se delle complicanze che ogni operatore (medico ) farà di tuttom per evitare . Si affidi con fiducia al collega che le risolverà ilo problema . F.Fiori

TAG: Reni e vie urinarie | Urologia
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!