Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

29-07-2003

Gentile dottore, per me più che una "prima volta"

Gentile dottore, per me più che una "prima volta" potrei dire che ce ne sono state diverse. Ogni volta il Dolore era così forte che costringeva il mio ragazzo e me a rinunciare. L'ultima volta ho cercato di superare il dolore e viste le perdite di Sangue credo proprio che l'imene si sia rotto. Nonostante tutto però, durante i rapporti successivi continuo ad avvertire un leggero dolore e soprattutto non provo ancora del tutto il piacere che dovrei. Può essere che la Vagina non abbia raggiunto ancora il livello di elasticità necessario? Grazie per la risposta.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Gentile utente per avere rapporti sessuali è fondamentale desiderarlo veramente ed essere molto sereni e rilassati. Poi tutto viene da sé, in maniera molto spontanea. Un unico suggerimento è quello di provare al prolungare la fase dei preliminari.
TAG: Ginecologia e ostetricia | Organi Sessuali | Salute femminile
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!