Gentile dottore, qualche mese fa' dopo una forte bronchite il mio medico mi ha somministrato un antibiotico "AUMENTIN"dopo circa 3 giorni accusavo prurito pungente specialmente nelle parti intime sulle gambe e sul busto .Dopo altri 3/4 giorni fra l'interno coscia e i genitali si formavano delle piaghe molto dolorose e un'po' di bruciore ad urinare... Leggi di più .Sono stato curato con delle creme a base cortisonica "ECOVAL" e con antistaminico "ZIRTEC" ,dopo circa 1 mese sono comparse sugli arti inferiori delle macchie rossastre ,dimostratesi dopo visita dermatologica essere "VASCULITE"curata con"ECOVAL" , dopo un'po' di mesi visti anche i tempi delle prenotazioni , ho eseguito ecografia ai reni , al fegato e alla tiroide (visto i valori VES 58 -NEUTROFILI 9,8 -S-PROTEINA C REATTIVA 17,35 -COLESTEROLO 269 - TRIGLICERIDI 301 - S-GGT 562 - S-AST 105 -S-ALT 72 - S-TSH - ORMONE TIREOTROPO 5,76 - niente di rilevante nell'esame urine ) tutto con esito negativo se non un'po' di fegato " GRASSO" .A tuttoggi soffro per la maggiorparte della giornata di pruriti pungenti (simili a delle orticate) sempre sull'addome ,arti inferiori e genitali , che tento di combattere con antistaminico .Se puo' mi aiuti a capire cosa devo fare oltre ovviamente a seguire una dieta per diminuire il mio peso.Io comunque sono convinto che tutto sia stato provocato dall'assunzione dell'Augmentin , anche se il mio medico non è daccordo.Ringraziando - Saluti