Logo Paginemediche
  • Programmi
  • Medici
  • Salute A-Z
  • Per le aziende
L’ESPERTO RISPONDE

Gentile dottore, sono mesi che presento valori

Gentile dottore, sono mesi che presento valori pressori border line (in media 140/90 con innalzamento in caso di misurazione da parte di medici e riduzione in caso di auto misurazione) e pulsazioni elevate (in media 90 b/m in ogni caso), d' altra parte sono in cura per una forma ansioso depressiva con Zoloft che si è dimostrato l' unico farmaco in grado di determinare qualche miglioramento e non vorrei che quest' ultimo peggiorasse la situazione cardiovascolare, in quel caso su caso ripiegare? E' compatibile una eventuale terapia antiipertensiva e per controllo frequenza con l' assunzione del predetto anti depressivo? Faccio attività fisica in palestra, sono normo peso, esami ematochimici nella norma (colesterolo, trigliceridi, tiroidei, etc), bevo raramente durante i pasti, fumo 2-3 sigarette al giorno max. La ringrazio molto per l' attenzione che vorrà dedicare alla presente. Cordiali saluti Roberto
Risposta del medico
Paginemediche
Paginemediche
non vi sono problemi a provare l’associazione con altri farmaci in grado di controllare la frequenza cardiaca e i rialzi pressori di natura “emotiva”. Si consulti col suo medico per valutare l’associazione di una piccola dose di betabloccanti, meglio se idrofilico.
Risposto il: 02 Luglio 2008
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali