Gentile Dottore, Sono un tenore lirico e 48 ore prima di una recita devo smettere di fare esercizi cardiovasculari perche' mi affaticano la voce. La mia domanda e la seguente: il cantare puo essere considerato un esercizio cardiovasculare, visto che si fa uno sforzo aerobico durante l'emissione dei suoni?