06-10-2003

Gentile dottore, vorrei farle una domanda in

Gentile dottore, vorrei farle una domanda in merito al test di gravidanza sul Siero. Ne ho effettuato uno stamattina in un laboratorio di analisi. Mi è stato detto che avrei avuto un risultato più rapido se mi fossi accontentata della risposta negativo o positivo. Infatti la risposta è arrivata dopo poche ore: Negativo. Il test aveva una sensibilità di 25 (non so bene cosa nè quale fosse l'unità di misura...). Ora però mi sorge un dubbio. Questo test rapido è meno attendibile? Specifico che se il concepimento fosse avvenuto, sarebbe stato nella settimana dal 25 al 31 d'agosto, e che l'11 settembre ho avuto, con 2 giorni di anticipo, una mestruazione leggermente piu scarsa del solito. Questa circostanza mi aveva insospettito, ho fatto un paio di test sulle urine fai da te (negativi), ma essendo molto ansiosa ho preferito fare anche il test sul Sangue che sapevo più attendibile. Ora posso stare tranquilla, o per esserlo avrei dovuto fare un test sul Sangue diverso? Spero che lei possa tranquillizzarmi.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Gentile signora, stia tranquilla. La risposta che le hanno dato è attendibile. Il suo test è negativo. Il dosaggio dell’HCG (l’ormone della gravidanza) può essere utile nella gravidanza iniziale per valutare l’evolutività di una gravidanza. Ma nel suo caso il problema non si pone perché il test è negativo.
TAG: Ginecologia e ostetricia | Organi Sessuali | Salute femminile
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!