gentile dottore,vorrei sapere se è normale che il cuore abbia un ritmo irregolare (ad esempio mi è capitato di conatare 10 battiti rapidi e 2 lenti)durante la fase di recupero dopo uno sforzo fisico o se possono esserci altri fattori che possono causare questo disturbo(ammesso che lo sia).Preciso che in questo periodo ho avuto disturbi quali... Leggi di più cardiopalmo ,tachicardiae bruciori di stomaco che adesso sono scomparsi dopo una visita cardiologica in cui il medico,che è anche gastroenterologo, mi ha diagnosticato un'esofagite da reflusso.Ho effettuato i seguenti esami:eco cuore,elettrocardiogramma,eco tiroide,esami del sangue per la tiroide ed emocromo.Tutti hanno avuto esito negativo.Preciso inoltre che ho praticato calcio fino ad un anno fa e che le prove da sforzo sostenute non hano evidenziato problemi.In definitiva le chiedo se condivide questa diagnosi e se mi devo preoccupare del battito irregolare di cui le ho scritto all'inizio del messaggio.Mi scuso per essermi dilungato e la ringrazio per la disponibilità.Distinti salutiAntonio