Gentile Redazione,desidererei avere un vostro parere e qualche consiglio, relativamente al seguente responso di RSM eseguito su mio suocero, età 79 anni e praticamente da sempre affetto da HCV. Grazie in anticipo - Mario Fegato moderatamente aumentato di volume in toto con relativa prominenza del lobo caudato, eteregenoamente PET steatosi piccolo.Nelle sole sequnze dinamiche, conferma di lesione focale sottoglissoniana sul profilo postero-laterale del sesto segmento epatico, di 15x10 mm. di diametro, caratterizzata da contrast-enhancement arterioso piuttosto cospicuo e successivo wash-out.Le caratteristiche di wash-enhancement, pure in assenza di riconoscibilità della lesione sulle restanti sequenze, la rendono suggestiva di focolaio di epatocarcinoma. non altre lesioni focali epatiche.Vie biliari non dilatate. Colecisti normodistesa a pareti sottili contente calcolo declive di circa 15mm. Regolare pervietà delle vene sovraepatiche, delle diramazioni portali della vena porta, non ectasica.Non alterazioni patologiche riferibili a milza, pancreas, surreni e reni salvo cisti corticali renali bilaterali. Cavità escretrici non dilatate. Aorta addominale di calibrpro regolare. Piccoli linfonodi all'ilo epatico, genericamente reattivi; non tumefazioni linfonodali locoregionali patologiche, nè ascite