Gentile Specialista,mi rivolgo a lei con la speranza di ricevere una risposta più celere possibile. Ho diciotto anni e una ragazza di qualche anno meno di me. Ultimamente ho riscontrato alcuni problemi di carattere erettile, rendendomi conto che nei momenti di intimità la mia ansia di non raggiungere l'erezione condiziona il mio modo d'agire e... Leggi di più vivere la situazione. Non ho mai avuto un rapporto completo, e con lei a dire il vero non sono arrivato " in fondo " nemmeno ad altri tipi di rapporto, proprio perchè spesso le mie erezioni non sono complete oppure vengono a mancare nel mezzo del rapporto. Inizialmente, quando ancora non eravamo tanto intimi e non c'era la vera possibilità di un rapporto, avevo erezioni anche semplicemente baciandola. Insomma, vorrei sapere se c'è un modo per capire se la mia è ansia da prestazione o un vero deficit erettile. Esistono, intendo, dei segnali precisi?Cordiali saluti e i più sentiti ringraziamenti.