Gentili dottori buonasera, sono un uomo di 39 anni e poco più di 2 anni fa mi è stata diagnosticata una lieve ernia jatale da scivolamento ( a seguito di EGDS). La tengo sotto controllo con delle condotte alimentari appropriate e, nei periodici critici, con opportuni cicli terapici. Nel 1999 anche episodio di colite curata con carbone vegetale,... Leggi di più DEBRIDAT ed alimentazione adeguata. Ecco la domanda:Da qualche giorno ho un sensibile indolenzimento ( non quindi dolore o colica) al fianco dx, prorpio sotto la cassa toracica, come se avessi subito una colluttazione in tale regione, più gonfiore ( anche visibile) dell'addome. Notato pure un cambiamento delle evacuazioni intestinali, ovvero un aumento del numero più eccessiva liquidità delle stesse. Recatomi dal mio medico curante questi, dopo avermi palpato il ventre, sentenziava che era ricomparsa la colite e pertanto mi prescriveva: RIABAL compresse, 1 al mattino ed 1 alla sera piu soluzione SCHOUM Forte, da assumere dopo i pasti. Nonostante la cura meticolosamente ossrvata però, non ho notato miglioramenti, cosa che invece avevo notato subito nel passato 1999, con la diversa terapia. Cosa devo fare? Continuare con questa cura, che magari è più lenta ma ugualmente efficace? Grazie per l'attenzione che vogliate dedicarmi. Cordiali saluti, Marcello FERRARA.