Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

14-04-2003

Gentili dottori, poichè a mio padre è stato

Gentili Dottori, poichè a mio padre è stato diagnostico un Mieloma multiplo, gradirei sapere quali sono i sintomi ed i valori degli esami cui fare affidamento e che possano darci la certezza che effettivamente si tratti di tale malattia.
Inoltre vorrei sapere se è necessario fare ricorso alla dieta aproteica visto che si sta curando il mieloma con chemio e Cortisone o se si può tranquillamente usare il cibo proteico senza ulteriormente compromettere la funzionalità renale. Cordialità.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
La diagnosi di mieloma multiplo si basa su una serie di dati laboratoristici (presenza di componente monoclinale nel siero e/o nelle urine, plasmacellule mielomatose nel puntato midollare in una determinata percentuale, ecc.). E’ opportuno che si affidi a centri ematologici specializzati. Nessun ruolo rilevante ha la dieta aproteica.
TAG: Ematologia
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!