Gentili Dottori,sono una ragazza di 25 anni e vi scrivo a causa di un evento accadutomi proprio ieri.Ero in palestra ed avevo già fatto 40 minuti di sport e sin dall’inizio mi accorgevo che al minino sforzo subito il mio cuore acceleravai battiti;lì per lì l’ho attribuito al fatto che mi ero recata in palestra nonostante fossi molto stanca ed... Leggi di più accusassi anche mal di testa.Non so se possa essere rilevante ma in palestra faceva anche molto caldo.Ad ogni modo dopo 40minuti di attività,dopo una corsa mi sono sentita avvampare di calore ed ho avvertito un senso di mancamento;ho cercato di resistere ma ho notato che andando avanti mi sentivo sempre più svenire,così mi sono fermata e mi sono seduta.Appena seduta il mio cuore ha iniziato a battere velocemente e potentemente,tanto che avvertivo il battito anche dietro la spalla sinistra oltre che in petto.Mi sono un po’ spaventata ma continuando a stare seduta dopo pochi minuti il battito si è regolarizzato ed il senso di mancamento è passato.Vi scrivo perchè mi sono spaventata e vorrei sapere di cosa potrebbe essersi trattato.Preciso che prima di venire in palestra avevo mangiato una cosa dolce quindi non ero a digiuno.Preciso inoltre che circa due anni fa ho fatto una visita cardiologica perchè avvertivo delle extrasistoli ma visita,elettrocardiogramma ed ecocardiogramma sono risultati negativi,quindi il mio cardiologo mi ha detto che le extrasistoli sono dovute all’ansia di cui purtroppo soffro.Mi èstata riscontrata solo una pressione60-100.Vi ringrazio molto per la disponibilità e spero possiate tranquillizzarmi. Cordiali saluti