Gentili Dottori, vorrei esporvi il mio caso per conoscere un vostro cortese parere. Ho 59 anni e soffro da molti anni di ipertensione arteriosa. Solitamente, con la terapia prescrittami (assumo una compressa di Hiazaar ogni giorno) la mia pressione si stabilisce intorno ai 90-140. Circa 3 o 4 volte l'anno però i valori della mia pressione diventano... Leggi di più incontrollabili arrivando a registrare valori pari a 110-180 (e anche 190). Se assumo metà o l'intera pastiglia di Hiazaar la situazione è la medesima e la pressione non scende. La pressione si abbassa solo con l'assunzione di Tavor o di Valpinax. Inoltre, pur seguendo una sana alimentazione soffro di problemi digestivi. I valori della pressione sono ancora fortemente legati al mio stato emotivo. Vorrei chiedere un vostro parere in merito al mio caso e soprattutto se consigliate di sottopormi ad altri accertamenti e analisi da cui si possano evincere le cause di questo mio problema. Vi ringrazio.