Gentili dottori vorrei esporvi un episodio che non sò se sia a rischio contaggio epatite c premettendovi che sono una persona molto ansiosa ed apprensiva. Vengo al dunque:Qualche giorno fa ho accompagnato un amico al pronto soccorso di un ospedale della mia zona causa un malore improvviso. La persona è stata accolta ed io mi son messo a sedere... Leggi di più nella sala d'attesa. durante le 2-3 ore di attesa mi sono poggiato con le mani ad una lettiga (ho toccato la parte metallica di essa) che successivamente mi sono accorto essere sporca di sangue. Dopo essermi accorto di ciò ho osservato attentamente quel sangue (l'ho anche graffiato con un oggetto) ed ho costatato che si trattava di sangue secco, in più ho notato che quella macchia (parecchio grande) era assolutamente interga non presentando alcuna mancanza.Pensate que quanto esposto sia un episodio a rischio contagio epatite c? Faccio notare che non erano presenti lesioni inportanti sulle mie mani: solo una "pellicina", fra l'altro difficilmente raggiungibile da un corpo non liquido.Cordiali Saluti