Gentili specialisti, un mio familiare (uomo) ha 46 anni e ultimamente ha avvertito forti mal di testa. Dopo alcune visite mediche gli è stato diagnosticato un aneurisma cardiaco del quale si dovrà capire la natura (congenita o patologica). Sottolineo che è una persona che viaggia moltissimo per motivi di lavoro (circa 20 viaggi l'anno, il 60% dei... Leggi di più quali intercontinentali). Gli è stato ordinato un elettrocardiogramma da sforzo che a giorni farà. Cosa può provocare un aneurisma? E' pericoloso? Cosa bisogna tenere sottocontrollo oltre alla pressione? Vi ringrazio.