17-06-2012

Gentili specialisti,sono una ragazza di 26 anni e

Gentili Specialisti,Sono una ragazza di 26 anni e all'incirca verso Febbraio mi è stata diagnosticata la Pityriasi Rosea dal mio Dermatologo.La malattia è guarita spontaneamente nel giro di qualche mese(forse più di quanto ci si potrebbe aspettare?) ,utilizzando Eubos-Olio da bagno e Floderm Crema,con diminuzione progressiva del prurito,scomparsa della chiazza madre e conseguente scomparsa delle figlie che hanno smesso di "riprodursi".La zona del decoltè e del petto (la schiazza madre era situata proprio sulla clavicola destra) è completamente e perfettamente guarita e non porta alcun segno della malattia ma,purtroppo,sul resto del corpo (braccia,gambe,pancia e schiena) la scomparsa della pityriasi ha lasciato delle macchie bianche dove erano presenti le chiazze minori.Sono preoccupata,perchè prendendo il sole mi sembra che restino depigmentate. Vorrei sapere se si tratta di una cosa normale,se riuscirò a farle sparire o se potrebbe essere trattarsi di una diagnosi errata.Vi ringrazio anticipatamente per il Vostro tempo.Cordiali Saluti M.B.
Risposta di:
Dr. Andrea Giuseppe Di Stefano
Specialista in Dermatologia e venereologia
Risposta

Gentile Utente

i processi infiammatori cutanei anche se risolti possono lasciare aree di ipopigmentazione cutanea che con il tempo si risolvono spontaneamente o con l'aiuto di creme idratanti e integratori che stimolano la melanogenesi. Si rivolga pure al suo dermatologo di fiducia che le prescriverà la cura più idonea al suo caso.

Distinti saluti

Nota bene:
Accedendo a tali pagine web il visitatore dichiara di aver preso visione che tale servizio propone contenuti scientifici a solo scopo informativo e che in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento, o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. Tale “servizio di orientamento” ha lo scopo di valorizzare e non di sostituire il rapporto medico-paziente.
Se le sono state prescritte delle cure mediche le invito a non interromperle né modificarle, perché tutti i suggerimenti che trova su questa pagina devono essere sempre e comunque confrontati con il parere del suo medico curante.
© 2011-12 Tutte le affermazioni contenute in questo Blog derivano da fonti ritenute attendibili dal Dott. Di Stefano Andrea Giuseppe e da interpretazioni personali delle stesse. È consigliabile sempre consultare il personale sanitario di fiducia prima di utilizzare i consigli contenuti all'interno del Blog.

TAG: Dermatologia e venereologia | Pelle