09-09-2012

Gentilichirurghi vascolari.io sono sono un ragazzo

GentiliChirurghi vascolari.Io sono sono un ragazzo di 35 anni della provincia di ferrara.Mi hanno diagnosticato tramite una risonanza, una malformazione vascolare venosa. Interessa la parete laterale sinistra dell'orofaringe (pilastro palatino posteriore fino all'ugola) e si stende fino al fondo dl seno piriforme omolaterale e interessa la plica ariepiglottica e la falsa corda vocale omolaterale.Tutti i vari consulti medici, sia otorini che chirurghi vascolari, presenti nella mia zona non mi hanno detto granche', a parte di evitare la asportazione chirurgica. Mi sono reso conto che tale patologie sono ancora poco conosciute e molto complesse. Ho deciso quindi di rivolgermi a qualche esperto medico in materia .Le varie ricerche che ho fatto mi portano a due professori in italia che hanno esperienze in queste tipo di patologie. Uno e' il prof. Mattassi Raul del Centro per le Malformazioni Vascolari "Stefan Belov" di Varese e un'altro e' il prof. Stillo Francesco della Societa' Scientifica Angiomi di Roma. Mi rivolgo a voi illustrissimi chirurghi per darmi qualche consiglio sulle cure per tale Malformazione e per consigliarmi, quale dei due medici rivolgermi. Cordiali saluti.
Risposta di:
Dr. Vittorio Dorrucci
Specialista in Chirurgia generale e Chirurgia vascolare
Risposta
Gentile lettore la malformazione vascolare richiede competenze multispecialistiche ed esperienza. I due centri sono noti a livello italiano e puo', con estrema tranquillita', rivolgersi al centro del prof. Matassi. Cordial saluti.
TAG: Apparato circolatorio | Chirurgia | Chirurgia vascolare | Malattie della circolazione