Leggi anche:
L'elettrocardiogramma è la registrazione grafica dell'attività elettrica del cuore durante il suo funzionamento raccolta per mezzo di elettrodi.
10-01-2006

Gentilissimo dottore, dopo varie visite e diversi

Gentilissimo dottore, dopo varie visite e diversi esami, tra cui un Elettrocardiogramma transesofageo, mi è stata diagnosticata una bicuspidia aortica con una lieve incontinenza. Premesso che pratico sport da circa 15 anni, nello specifico sollevamento pesi ma a livelli non agonistici, vorrei sapere un suo punto di vista sullo sport che continuo tuttora a praticare, logicamente dopo aver trovato il consenso dei medici che mi hanno visitato. GRAZIE.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Lo sport che lei pratica non è il più consigliabile perché richiede sforzi violenti, con importante aumento della pressione arteriosa. La sua valvola aortica può deteriorarsi nel tempo e non bisogna favorire questo processo sottoponendola a stress significativi, tanto più che è già presente una lieve insufficienza. Pratichi piuttosto attività che comportino movimento continuo e non violento (ad esempio il nuoto, le passeggiate o il jogging…).