Gentilissimo Dottore e' un periodo (circa 3 mesi9 che soffro di tachicardia senso di cuore in gola e piu' volte sono corsa al pronto soccorso dove mi hanno rimandato a cas adicendo che si trattava di tachicardia sinusale su base ansiosa.Ho fatto poi accertamenti quali esami del sangue. tiroide tutto nella norma, ho fatto l'Holter e l'ecocardiogramma con doppler e questi sono i risultati:HOLTER: RITMO SINUSALE MEDIO 89 BPMNORMALE CONDUZIONE ATRIOVENTRICOLARE ED INTRAVENTRICOLARENUMEROSI BATTITI EXTRASISTOLICI VENTRICOLARI ISOLATI (N. 2904) MONORFI, SOLO IN 2 CASI IN COPPIA NON ARITMIE MAGGIORINON PAUSE PATOLOGICHENON ALTERAZIONI SIGNIFICATIVE DEL TRATTO AT-TECOCARDIOGRAMMA:cavita' cardiache di normali dimensioni e normali spessori peritralifunzione sistolica normalelieve prolasso della LAM senza signofocativa IM, normali le altre valvoleal dopler non significativi rigurgiti valvolariFALSA CORDA TENDINEA IN vsLe chiedo gentilmente, siccome sono un po' preoccupata per il prolasso della mitrale e inoltre le extrasistoli mi vengono quotidianamente piu' o meno sempre verso sera se e' il caso di assimered ei farmaci, se ho qualcosa di preoccupante e se il prolasso della mitrale da' origina a miocarditi o endocarditigrazie di cuore