04-03-2004

Gentilissimo professore, innanzitutto grazie per

Gentilissimo professore, innanzitutto grazie per la sua gentilezza e disponibilitá. A causa di vari disturbi e strani sintomi cardiaci, feci fari accertamenti, tra cui un esame ecocardiografico. Ecco, le sarei grata se mi potesse chiarire alcuni termini e l'importanza di tale esito. Grazie fin da ora. Distinti saluti. Ecco la Diagnosi: Normali dimensioni delle camere cardiache; ballon della mitrale; Rigurgito mitralico, tricuspidale e polmonare. Cosa è il balloon della mitrale? Grazie.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
L’esame ecocardiografico cui lei si è sottoposta ha rivelato essenzialmente la presenza di una patologia della valvola mitrale inquadrabile come “prolasso della mitrale”. Il “ballooning” indica il rigonfiamento durante la sistole (contrazione dei ventricoli) di uno o entrambi i lembi valvolari verso l’atrio sinistro con perdita del collabimento dei margini e conseguente comparsa di rigurgito, ossia anomalo passaggio di sangue dal ventricolo all’atrio sinistro. La valvola mitralica è costituita da due lembi tenuti da “corde tendinee” ancorate ai “muscoli papillari” inseriti sulla parte del ventricolo sinistro. Lei può immaginare la valvola mitralica come un paracadute. Nel prolasso primario della mitrale il tessuto della valvola perde la sua caratteristica resistenza a causa dell’accumulo di mucopolisaccaridi acidi e si lascia deformare dalle pressioni esercitate dal sangue nel ventricolo sinistro durante la contrazione del muscolo cardiaco. Questa degenerazione dei tessuti valvolari può interessare anche la valvola tricuspide posta tra atrio e ventricolo destro. Nel suo caso, considerate le normali dimensioni delle camere cardiache, il danno valvolare appare minimo. E’ opportuno comunque controllare nel tempo, mediante ecocardiografia, l’evoluzione del danno valvolare. Consulti il suo cardiologo per il problema della profilassi antibiotica in occasione di procedure invasive o di interventi anche minori come quelli odontostomatologici.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!