Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

23-03-2018

Gestione Klebsiella

Buongiorno

chiedo un consulto per questa situazione. Mia nonna di 92 anni diabetica cardiopatia operata al femore il18 dicembre e dimessa il 27 con operazione ben riuscita viene in seguito nuovamente ricoverata per shock settico per colicisti acuta l'8 gennaio e seguirà cura antibiotica e decisione di mettere il drenaggio biliare per circa un mese.

La situazione mano a mano sembra migliorare risponde bene agli antibiotici e viene poi levato anche il catetere biliare però non potendo essere ancora dimessa (altra cura antibiotica per polmonite da stasi)passa al reparto di cure intermedie qui rimarrà per circa 40 gg in quamto ne seguirà infezione vie urinarie da enterococco fecalis e quasi contemporaneamente risulterà positiva al tampone rettale kpc.

Dopo altri 20 gg di cura antibiotica viene dimessa con catetere venoso centrale in quanto paziente fragile. Dopo tutto questo preambolo volevo sapere adesso che è a casa assistita da me e mia madre e quasi del tutto allettata come dobbiamo comportarci per gestire la klebsiella tra le mura domestiche? Usiamo guanti per gestire la sua igiene siamo sempre a disinfettare la casa la biancheria sua e i nostri indumenti per paura di contaminazioni in quanto da quando è stata dimessa evaqua molto spesso con feci diarroiche (con prsenza di.muco). Chiedo gentilmente come posso gestire la situazione con serenità quali sono le norme migliori da seguire e se è possibile che questo batterio con il tempo si decolonizzi? Le nostre nipotine di 6 e 4 anni possono sempre farci visita o è pericoloso? Grazie mille per il consulto mi scuso per la scrittura veloce e le tante domande

Risposta di:
Dr. Pietro Di GregorioDottore Premium
Specialista in Gastroenterologia e Malattie infettive
Risposta

Ritengo sufficienti le precauzioni che adottate. Per il resto, attivate tramite il curante l'assistenza domiciliare.

TAG: Anziani | Batteri | Disturbi dell'apparato uro-genitale | Infezioni | Malattie infettive | Microbiologia e virologia | Prevenzione | Terapie | Urologia | Virus
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!