25-02-2006

Giorni fa ho fatto le analisi di routine. premesso

Giorni fa ho fatto le analisi di routine. Premesso che sono un paziente portatore di Virus di epatite A, ho riscontrato valori difformi relativamente al Colesterolo totale di 223, colesterolo ldl 159 ed infine Ferritina 726,3. Aggiungo che dall'esame - ecografia epatica - è risultato fegato modicamente megalico con ecostruttura steatosica e lievemente disomogenea; non lesioni a focolaio evidenziabili. Sono davvero preoccupato per il valore della ferritina così alto! Cosa consigliate di fare? Ringrazio vivamente di cuore per una gentile risposta. Grazie.
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
Risposta
Non si comprende cosa intenda con la espressione “portatore di epatite A”, in quanto non esiste tale dizione. La alterazione della ferritinemia va approfondita mediante altri esami ematologici (emocromo, sideremia, transferrinemia). Mentre l’aspetto ecografico del fegato impone una valutazione clinica specialistica volta a verificare segni di danno epatico (aminotransferasi, segni cutanei tipo spider naevi, etc) e ricercare le possibili cause di danno epatico, non trascurando l’assunzione di bevande alcoliche e l’eccesso di peso corporeo.
TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!