L’ESPERTO RISPONDE

Glucosio nel sangue

Sono un uomo di 49 anni, altezza 1,82 / peso 71. Non alcool/fumo, poco sportivo, ragionevolmente attento alla alimentazione, raramente mangio carne rossa, e bevo circa 2 litri acqua al giorno. Da circa 8/9 mesi sto attraversando un periodo significativamente MOLTO impegnato lavorativamente e altrettanto MOLTO stressante, accompagnato da... Leggi di più significativi stati di ansia. In tutti questi mesi - pur mantenendo un buon appetito e alimentazione - ho perso circa 6 kg. Non assumo farmaci, solo qualche integratore naturale per la notte. Assumo quasi quotidianamente 4/5 cucchiai di "bacce di goji" essicate, e quasi quotidianamente anche qualche cioccolatino. Eseguo esami del sangue annuali di controllo ordinario, dove stabilmente tutto è nella norma. Qualche giorno fa l’esito degli esami di quest'anno indicano specificamente le seguenti anomalie:GLUCOSIO (nel sangue) = 58 (gli altri anni media di 70/74)CREATININA (nel sangue) = 1,28PH URINE = 7Tutto il resto nella norma. Pressione arteriosa normale. Nessuna sintomatologia rispetto a dolori, stanchezza, debolezza ecc... Sono piuttosto preoccupato per l'importante abbassamento del GLUCOSIO nel sangue (non ho familiarità con Diabetici). Unitamente alla perdita di peso, questo basso valore di glucosio temo possa significare una compromissione del Pancreas. Possibile? Tuttavia in questi giorni ho letto che l'assunzione di "bacche di goji" potrebbe influire significativamente sui valori di glucosio nel sangue. Vi ringrazio per le indicazioni che potrete darmi. Grazie. 

Risposta del medico
Specialista in Endocrinologia e malattie del ricambio

Una glicemia di 58 mg/dl è una ipoglicemia, ma solo se accompagnata a sintomi. In assenza di questi, consiglio di ripetere il prelievo e farlo valutare ad un endocrinologo

Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
articoli correlati
glucosio-che-cos-e-e-quali-sono-i-valori-di-riferimento--
Glucosio: che cos'è e quali sono i valori di riferimento
4 minuti
Glucosio: che cos'è e quali sono i valori di riferimento
Diabete: cause, sintomi e complicanze
8 minuti
Diabete: cause, sintomi e complicanze
Ipotiroidismo: cause, sintomi e trattamento
2 minuti
Ipotiroidismo: cause, sintomi e trattamento
Omocisteina: che cos'è e a cosa serve
2 minuti
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Cerca un medico nella tua città
Specialista in Endocrinologia e malattie del ricambio
Santa Maria Capua Vetere (CE)
Specialista in Endocrinologia e malattie del ricambio e Diabetologia e malattie del metabolismo
Torino (TO)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Medicina generale e Endocrinologia e malattie del ricambio
Cadorago (CO)
Specialista in Endocrinologia e Endocrinologia e malattie del ricambio
Modena (MO)
Specialista in Endocrinologia e malattie del ricambio
Prov. di Napoli
Specialista in Pediatria e Endocrinologia e malattie del ricambio
Prov. di Milano
Specialista in Endocrinologia e malattie del ricambio e Ginecologia e ostetricia
Bologna (BO)
Specialista in Endocrinologia e malattie del ricambio
Palermo (PA)
Specialista in Endocrinologia e malattie del ricambio
Palermo (PA)
Specialista in Malattie dell'apparato respiratorio e Endocrinologia e malattie del ricambio
Montalto Uffugo (CS)