Buongiorno e grazie per l'attenzione.Nell'Autunno scorso dopo tutta una serie di esami atti a stabilire la causa d'una sideropenia in assenza di sanguinamento intestinale, vit.D bassa, dispepsia, disconfort addominale, sonnolenza e astenia post-prandiale dopo assunzione di carboidrati, emicrania ...mi è stata riscontrata, alla fin fine una Gluten Sensivity (presenza di IgG antigliadina (peptidi deamidati) , IgA antitransglutaminasi negativi, gastroduodenoscopia con biopsie negativa, ma positività al test genetico (presenza dell'eterodimero DQ8.La cosa che non ho ben capito e per la quale vorrei sentire il Vostro parere è se DEVO fare una dieta priva di glutine e in caso di risposta affermativa per quanto tempo?Ringrazio anticipatamente chi sarà così gentile da rispondere ed "illuminarmi" a tal proposito, perchè davvero sono piuttosto confuso,sentendo oltretutto pareri contrastanti al riguardo!!!