23-06-2017

Gocce per vertigini croniche

Buonasera, ho 23 anni e sto seguendo una cura a base di gocce surmontil a causa di vertigini croniche da circa un anno. Il dosaggio prescritto dal mio medico è di 40 gocce al giorno. Il problema è che in farmacia mi hanno detto che questo medicinale non è più reperibile perché la casa farmaceutica non lo produce più (nemmeno il generico) qualcuno può aiutarmi e dirmi se qualcosa si avvicina al principio attivo del surmontil? Grazie in anticipo.

Risposta di:
Dr. Stefano Egidi
Specialista in Igiene mentale e Psichiatria
Risposta

Effettivamente la trimipramina è un cosiddetto "vecchio" antidepressivo, che come tutti i cosiddetti antidepressivi, ha una efficacia su sintomi a carattere ansioso, quali si possono manifestare attraverso una forma di somatizzazione (es. vertigini). Probabilmente bisognerebbe vedere quali fattori sono implicati nella sindrome vertiginosa; suppongo siano stati esclusi fattori organici.
A quel punto le opzioni possono essere la psicoterapia e/o l'utilizzo di farmaci più recenti della stessa categoria (cosiddetti "nuovi" antidepressivi), gravati da meno potenziali effetti collaterali e sicuramente più agevolmente rintracciabili.
Se invece nel caso specifico c'è una precisa indicazione all'uso di un triciclico (che però non emerge dalla domanda), vi sono allora altri antidepressivi triciclici sicuramente a disposizione nelle farmacie.

TAG: Farmacologia | Malattie neurologiche | Malattie psichiatriche | Neurologia | Psichiatria | Psicosomatica | Salute mentale
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!