Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

31-10-2018

Gonfiore addominale e dispnea

Buondì, ho 32 anni, vi scrivo perche da qualche giorno a questa parte accuso particolari fastidi / sintomi, nel particolare: mi alzo alla mattina con il ventre piatto e dopo poche ore dalla colazione comincio ad accusare un rigonfiamento che va ad aumentare nel corso della giornata e coi pasti, oltre a ciò si aggiuinge frequenti erruttazioni e nodo in gola. La cosa che però che desta più preoccupazione è che in queste ultime notti, arrivata l'ora di coricarmi cominciavo ad accusare fiato corto e dispnea che non mi permetevano di stare sdraiato o anche soltanto seduto, la sensazione era quella della respirazione che non arrivava. L'addome è parecchio gonfio e a tratti ho leggera nausea.

Vorrei avere un Vs parere in merito e vorrei precisare che qualche mese fa, a seguito di disturbi al livello del torace (zona sx retrosternale) ho eseguito una gastroscopia che ha rilevato un cardias inverso e una gastrite lieve che ho curato con maalox e esomeprazolo. In generale ho una alimentazione abbastanza equilibrata (nonostante viaggio molto per lavoro), colazione abbondante, pranzo a base di carboidrati e proteine (panini, pasta, carne o pesce), e alla sera in genere verdure, frutta o cibi leggeri. Fumo qualche sigaretta e bevo alcolici di rado. Vi ringrazio anticipatamente, Distinti Saluti

Risposta di:
Dr. Marcello Picchio
Specialista in Chirurgia dell'apparato digerente e Chirurgia generale
Risposta

Non so che significa cardias inverso.

TAG: Adulti | Disturbi gastrointestinali | Gastroenterologia | Intestino | Stomaco
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!