Salve, mia mamma di 49 anni si è sottoposta ad una ecografia epatica con metodo di contrasto in quanto avverte un fastidio al fianco destro, lo descrive come un corpo estraneo che a volte si gonfia per circa 4 secondi per poi sgonfiare, nell'arco della giornata succede numerose volte. Il risultato della Ceus è stata una iperplasia nodulare focale di 4 cm, ipotesi confermata successivamente tramite RM con metodo di contrasto; dalla risonanza sono emerse altre lesioni piccole (max 7mm) sospettate come INF e una ciste di piccole dimensioni.Dovrà eseguire nuovamente la RM tra 6 mesi, ma i dottori non sono stati in grado di dirci se il fastidio che lei ha avvertito e avverte tutt'ora sia collegato alla presenza di queste lesioni. Premettendo che mia mamma è astemia ma ha il fegato steatosico e circa 5 anni fa le è stata asportata la cistifellea a causa di calcoli, come consiglia di comportarci? A cosa potrebbe essere dovuto questo gonfiore che lei avverte? Grazie anticipatamente