Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

16-05-2013

GONFIORI

Buona sera, sono una ragazza di 23 anni. il 28/4 mi sono recata in pronto soccorso per forti bruciori, gonfiori, pruriti e perdite gialle. La dottoressa visitandomi con lo soeculum mi ha diagnosticato una vulvo-vaginite da trichomonas prescrivendomi una cura di trimonase 2 compresse per 5 giorni (anche per il partner) e Neoxene ovuli per 5 sere. Cura conclusa e anche i sintomi principali. Ora il problema c'è durante i rapporti. avverto un forte bruciore nella penetrazione tanto da non concludere il rapporto. Può essere ancora presto visto l'infezione?grazie per la risposta.
Risposta di:
Prof. Antonio Oliviero
Specialista in Chirurgia generale e Ginecologia e ostetricia
Risposta

nON SI PUò DIAGNOSTICARE UN TRICOMONAS CON UNA BANALE VISITA................... DEVI FARE UN COMPLETO TAMPONE VAGINALE PER LA RICERCA DI ELEMENTI INFETTANTI E SUCCESSIVO ANTIBIOGRAMMA

E' NORMALE UN MIGLIORAMENTO MA NON MI ASPETTO UNA GUARIGIONE CHE SAREBBE COME VINCERE UNA LOTTERIA

TAG: Ginecologia e ostetricia | Organi Sessuali | Salute femminile
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!