03-04-2018

Stanchezza cronica e gonfiori arti superiori ed inferiori

Salve, ho 47 anni, diabetica insulino dip.da oltre 30 anni (emogl.gl.7.3), colesterolo tot.163, hdl 76, trigl.47, vitam.d 21, tsh 0.08, ft3 3.11, ft4 1.14, anticopor.anti tireogl.12, anticorp.anti tireoperossidasi 17.

Sono sempre stata molto in movimento senza particolari problemi ma da fine novembre oltre ad essere sempre stanchissima, con il fiato corto, affanno respiratorio, fatti gli esami a gennaio il dott.mi ha fatto fare eco tiroide si evidenziano noduli isoecogeni/colloidocistici il piu grande diametro 11mm., tutti vascolarizzazione perinodulare. Ghiandole parotidi sottomandibolari nei limiti. No linfoadenopatie laterocervicale.

Tutto ciò c'era già nel 2008 (nodulo era 9.2 mm.) Idem Tsh 0.10 nessuna terapia prescritta. A febbraio endocrinologo mi ha dato Tapazole 1 pastiglia al di dopo circa 2 sett. sto sempre peggio, le gambe sono generalmente gonfissime doloranti bollenti impossibile stare in piedi più di 10' ,inoltre gonfiori a macchie sotto le ginocchia, caviglie, un anca, glutei ora anche un braccio e nella pancia infine nausea, tremori anche senza sforzi. Che cavolo mi sta succedendo?

Intanto grazie.

Risposta di:
Dr.ssa Ilaria GiordaniDottore Premium
Specialista in Diabetologia e malattie del metabolismo e Endocrinologia e malattie del metabolismo
Risposta

Dovrebbe ripetere gli esami della funzionalità tiroidea per verificare che non sia ora in ipotiroidismo

TAG: Adulti | Arti inferiori | Arti superiori | Diabete | Disturbi gastrointestinali | Endocrinologia e malattie del ricambio | Esami | Farmacologia | Ghiandole e ormoni | Muscoli