23-04-2008

Gradirei una vs risposta al referto di dimissioni

Gradirei una Vs risposta al referto di dimissioni dal reparto di cardiochirurgia:Il paziente di 53 anni iperteso ,dislipidemico,ex fumatore, eseguiva controlli periodici riscontrando elevati valori pressori/100/150. Nel 2001 durante uno di questi controlli ,riscontro ecocardiografico evidenzia aneurisma aorta ascendente (49 mm),cardiopatia ipertensiva (VTD 72 ml/m2 e FE 67%) e prolasso mitrallico.in sucessivi controlli ecocardiografici del 2004 e del 2005 i valori relativi alla alla dilatazione aortica sono stati confermati.. A controllo Angio TAC del 2008 mostrava ectasia aorta ascendente con bulbo a livello della radice di diametro maggiore di 54 mm. Un ecocardiogramma del 0804/2008 mostrava reperti ecocardiografici indicativi di marcata dilatazione dell'aorta ascendente con lieve insufficenza valvolare aortica, cardiopatia ipertensiva con dimensioni e funzione sistolica globale del ventricolo sinistro nei limiti della norma,alterato rilasciamento diastolico .Assenza di alterazioni alla cinetica segmentaria del ventricolo sinistro.Lieve prolasso della valvola mitrale con lieve rigurgito mitralico. In data 09/04/08 e stato fatto STUDIO VENTRICOLO CORONAGRAFICO che dimostrava marcata dilatazione dell'aorta ascendente (Bulbare 40 mm,giunzione sino tubulare 42 mm, tubulare 51 mm,arco 40 mm. Insufficenza Aortica moderata (2+/4)in valvola aorta tricuspide. Ventricolo sinistro di normali dimensioni e funzione sisatolica complessiva (FE 73%) Valvola mitrale continente.Circolo coronarico privo di lesioni angiograficamenbte significative. Mi e' stato consigliato intervento all'aorta ascendente e all'evventuale sostituzione della valvola aortica qualora non siano in grado di correggerla Vorrei un suo parere generale,un suo consiglio sul da farsi, se mi coniglia l'intervento ,il nominativo di altri due centi di sicura affidabilita' a cui sottoporre il referto. Se esiste un centro capace di fare l'intervento recuperando la valvola. Ho sentito parlare della clinica HUNANITAS GaVAZZENI,cosa ne pensa? Sentitamente la ringrazio
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
L’intervento sarà da fare anche se non con urgenza. A Padova c’è una ottima Cardiochirurgia, come pure a Treviso, Mestre e Verona.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!