07-06-2018

Grasso addominale

buongiorno, sono una persona che si allena regolarmente 3 volte a settimana con intensità moderata_severa, allenamenti della durata di 1h15' fitness; mi interessava sapere se possibile, dove e come comprendere il mio microbiota ed eventualmente intervenire al fine di eliminare gli ultimi cm di grasso addominale che mi porto da bambino. La dieta che seguo mediterranea si, ma con tendenza iperproteica e ipocalorica....Obiettivo far conciliare l'aspetto estetico e salutare. grazie.

RIF: https://www.paginemediche.it/news-ed-eventi/pancetta-che-non-va-via-tutta-colpa-dei-batteri

Risposta di:
Dr. Giovanni Orlando
Specialista in Nutrizione e Scienze dell'alimentazione
Risposta

Salve, il microbiota intestinale è lo studio della flora-fauna-componete micotica presente nell'intestino. E' in fase di approfondimento con tutta una serie di ipotesi e esperimentazioni e relative conclusioni. Quanto e come incide sullo stato di benessere? Attenderei delle risposte definitive anche se si sa che il complesso enterico viene ormai indicato come "cervello addominale" per le interconnessioni sempre più evidenti tra cervello propriamente detto e sistema enterico, Ricordo che buona parte delle difese immunitarie hanno origine dal sistema enterico. Il portarsi un tipo di deposito adiposo sin da bambino non può che farmi optare per una conformazione di base genetica, difficile da modificare. Non suggerisco mai diete iperproteiche-ipocaloriche, telegraficamente è pagare i carboidrati che vengono poi "ricostruiti" dal nostro organismo vari euro al chilo, avendo poi il problema di smaltire le sostanze azotate delererie per i reni.

TAG: Addome | Adulti | Batteri | Chirurgia plastica‚ ricostruttiva ed estetica | Dieta | Esami | Giovani | Intestino | Microbiologia e virologia | Nutrizione | Scienza dell'alimentazione | STEP - Attivo | STEP - Molto attivo | Virus
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!