Logo Paginemediche
  • Programmi
  • Medici
  • Salute A-Z
  • Per le aziende
L’ESPERTO RISPONDE

Ho 32 anni,soffro di asma bronchiale con allergia

HO 32 ANNI,SOFFRO DI ASMA BRONCHIALE CON ALLERGIA AGLI ACARI DELLA POLVERE.STO IN TERAPIA CON FOSTER SPRAY,E CERCHIO COMPRESSE.CIRCA UN MESE FA HO AVUTO PROBLEMI ALLA MANDIBOLA CON FORTI DOLORI.IL MIO DENTISTA MI HA DATO COME ANTIINFIAMMATORIO "BRUFEN 600 BUSTINE".IL MIO MEDICO CURANTE MI HA SCONSIGLIATO DI PRENDERE QUESTE BUSTINE PERCHE DICE CHE E' CONTRONDICATO NEI SOGGETTI ASMATICI, E MI HA CONSIGLIATO "EFFERALGAN 1000 AL QUALE NON HO RISOLTO TANTO IL PROBLEMA.E' VERO QUESTO CHE HA DETTO IL MIO MEDICO CURANTE?
SE SI NEL CASO SI DOVESSE VERIFICARE IL PROBLEMA QUALE ANTIINFIAMMATORIO POSSO PRENDERE?
IN ATTESA DI UNA VOSTRA RISPOSTA LE FACCIO I IMIEI SALUTI
Risposta del medico
ANTONIO CN
ANTONIO CN
Esiste una percentuale di soggetti allergici che realmente non tollera i cosiddetti farmaci antiinfiammatori non steroidei (FANS) in particolare l'acido acetilsalicilico ed altri antiinfiammatori frequentemente utilizzati per la terapia delle infiammazioni varie nonchè della febbre, cefalea ecc. Effettivamente il paracetamolo è tra i più tollerati ma non sempre è efficace. In genere ben tollerata è anche la nimesulide. Per ulteriore precauzione la prima assunzione può essere effettuata in un ambiente ospedaliero. Cordiali saluti
Risposto il: 02 Aprile 2009
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali