Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

30-09-2006

Ho 44 anni sono stato operato nell'anno 81 di. al

HO 44 ANNI SONO STATO OPERATO NELL'ANNO 81 DI
. AL POLMONE...SINISTRO(EMOTORACE) CON PNEUMOTORACE SINISTRO.PER UNA CADUTA SUGLI SCI (CAUSA SCATENANTEDI UNA DISTROFIA BOLLOSA AD ENTRAMBI I POLMONI) RISOLTO BENE NEGLI ANNI
SEGUENTI ALL'INTERVENTO HO AVUTO EPISODI.DI DOLORE TORACICO DIFFUSO(SEMPRE LATO DESTRO NON OPERATO MA TRATTATO CON DIVERSE SONDE PER PNEUMO ANNO 1981.MI CAPITA CHE A DISTANZA DI ANNI
IMPROVVISAMENTE PROVO DOLORE FORTE CHE ESORDISCE CON STRANI RUMORI CHE PARTONO ALLA BASE DEL DIAFRAMMA,E INTERESSANO SEMPRE IL POLMONE DESTRO, DOLORE CHE DURA CHE DURA CIRCA 2 ORE CON DISPNEA.......POI PASSA RIMANE
INDOLENZIMENTOE RUMORINI INTERNI COME SI MUOVESSE QUALCHE COSA FACCIO INIEZIONI DI VOLTAREN ECC....MI DURA CIRCA 1
SETTIMANA. SVOLGO ATTIVITA’ FISICA (NUOTO) ULTIMAMENTE QUESTI EPISODI (2) SI SONO VERIFICATI A DISTANZA DI 4 MESI VORREI SAPERE SE E' OPPORTUNO FARE CONTROLLI PARTICOLARI VISTO CHE FINITI QUESTI EPISODI TORNO IN PERFETTA ATTIVITA.’
PREMETTO CHE DURANTE GLI EPISODI HO FATTO ANCHE RX DI CONTROLLO RISULTANTI NEGATIVI. FACCIO PRESENTE INOLTRE CHE 2 MESI FA HO SUBITO UN INTERVENTO DI
COLECISTECTOMIA RISOLTO MOLTO BENE ANCHE DAL PUNTO DI VISTA RESPIRATORIO,NON AVENDO RIPORTATO NESSUN TIPO DI PROBLEMA. AGGIUNGO QUESTA OSSERVAZIONE:
APPENA MI CORICO SENTO LEGGERO DOLORE CHE POI PASSA E MI PERMETTE DI DORMIRE. AL RISVEGLIO STESSO DOLORE CHE PASSA DOPO POCHI MINUTI.
RINGRAZIO ANTICIPATAMENTE. CORDIALITA’ CAPPELLARI MAURO GENOVA
Risposta
Caro signor Mauro, quando si ha una contusione toracica di tale importanza è frequente che esitino dolori toracici e altri sintomi al cambio di posizione. Sono i fenomeni riparativi della pleura che producono questi fenomeni. Normalmente le pleure (quella legata alla parete toracica e quella legata al polmone) dovrebbero essere in grado di poter scivolare una sull'altra durante la respirazione ed i movimenti della gabbia toracica, in quanto separate da un piccolo volume di liquido sieroso lubrificante. Quando si creano dei legami fra le due pleure, a causa dell'esito di infiammazioni prodotte dopo il trauma, il movimento respiratorio e il cambio di posizione (in particolare il distendersi sul letto) produce dolore ed è possibile, talvolta, avvertire lo spostamento del liquido pleurico tra le "briglie" prodotte dalla risoluzione della pregressa infiammazione. Non sempre la radiografia del torace è dirimente. Riposo ed antinfiammatori sono le cure migliori almeno sul piano sintomatico.
TAG: Apparato Respiratorio | Malattie dell'apparato respiratorio | Pneumologia | Polmoni e bronchi
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!