17-07-2006

Ho 48 anni, non sono fumatore, ne obeso, sono

ho 48 anni, non sono fumatore, ne obeso, sono pero' sottoposto a stress
da alcuni mesi ho uno strano dolore allo sterno, apparentemente superficiale, puntorio, e mi corrisponde alla schiena. Questo dolore mi viene quando faccio qualche lavoro o attivita' sportiva, e mi cessa immediatamente quando mi arresto. Se piego la testa in avanti o indietro questo dolore mi ritorna. Ho gia' fatto un ecg - ecocardiogramma e analisi troponina - tutto negativo. Il mio medico mi ha detto che potrebbe trattarsi di fibromialgia. Ma io non ne sono mica tanto sicuro. Mi hanno parlato di tac-al miocardio per vedere le coronarie. Potete darmi un consiglio?
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Il dolore sembra non avere significato coronarico. Eventualmente prima di una TAC coronarica (che espone ad una dose di radiazioni non irrilevante) nel suo caso farei un test da sforzo e/o un ecostress.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!