Ho 84 anni. per qualche anno ho sofferto di tachicardia parossistica. Nel mese di marzo del 2004 sono stato sottoposto ad ablazione e dopo qualche mese i battiti del mio cuore sono rientrati nella norma, salvo sporadiche manifestazioni di tachicardia e di aritmie che durano pochi minuti. Dal giorno dell'intervento assumo i seguenti medicinali: 1/4... Leggi di più di pastiglie di Corgard, 1/4 di pastiglie di Cordarone e una compressa di Cardioaspirina.L'ultimo elettrocardiogramma eseguito 15 giorni fa ha dato i seguenti risultati :buon compenso emodinamico, toni ritmici,T4, soffio sistolico. Ritmo sinusale BAV 1° grado EAS. Da qualche mese accuso una specie di prurito o formicolio, (non so esattamente come definirlo) in ambedue le gambe, specie dal ginocchio in giù. e che dura tutto il giorno e la notte. Mi è stato detto che forse dipende dall'assunzione di uno dei farmaci su descritti. Confesso che la cosa mi infastidisce parecchio e diciamo che mi preoccupa anche. Potreste per favore darmi un parere in merito? Grazie