Salve, ho sofferto di acne fino a qualche mese fa, ad ottobre 2012 mi è stata diagnosticata una iperprolattinemia (era a 41 con range massimo 27) sono stata da una endocrinologa che mi ha prescritto il dostinex che ho preso per 2 mesi per poi sospenderlo per forti dolori all'addome la prolattina si era abbassata fino e a 0,4 qualche mese dopo... Leggi di più rifacendo le analisi (con infusione a distanza di mezz'ora) di controllo scopro che mi si era alzata di nuovo il valore era 52 al primo prelievo e 46 al secondo dopo l'infusione. Al che l'endocrinologo mi ha riprescritto dostinex che ho preso per altri 3 mesi e la prolattina mi è scesa a due, ma facendo tutti i controlli ( ecografia alla tiroide e al seno, RM all'pofisi, dosaggi endocrini e analisi varie comprese quelle alla tiroide) visitando un'altra dottoressa ha pensato potesse trattarsi di Macroprolattina poichè il ciclo era regolare e le analisi nonchè tutti i controlli erano apposto!! quindi mi ha fatto sospendere il dostinex e mi ha prescritto queste analisi al fine di capire se si potesse trattare di questo. Ad ottobre l'ho sospeso e a febbraio ho fatto nuovamente le analisi questa volta per la macroprolattina. Onestamente il risultato mi lascia perplessa in quanto prima della precipitazione con peg il valore è 27,2 e dopo 17. Ciò che mi lascia perplessa è il fatto che comunque la prolattina è più bassa di come la porto io di solito. Mi piacerebbe venirne a capo perchè non ne posso più dell'acne!! Grazie