21-01-2004

Ho avuto un rapporto completo all'8 gg. e uno con

Ho avuto un rapporto completo all'8 gg. e uno con coito interrotto al 13^. Al 19^ ho avuto tensione al seno, gonfiore di Stomaco con bruciore e Nausea Dolore ai reni e schiena temperatura 37 gradi. Quanto rischio ho di essere incinta e in questo caso quale dei due rapporti sarebbe stato determinante? visto che sono avvenuti con 2 partner diversi? ed è possibile che i sintomi arrivino a distanza di pochi gg. dal rapporto?? AIUTATEMI!!!
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Gentile utente, avere rapporti con coito interrotto non le garantisce alcuna contraccezione. Il coito interrotto è, infatti, il metodo contraccettivo meno valido in assoluto poiché anche nel liquido lubrificante c'è presenza di spermatozoi potenzialmente fecondanti. Se il suo ciclo è regolare ed è di 28 giorni circa, il secondo rapporto è sicuramente più a rischio, ma potrebbe essere stato fecondante anche il primo, poiché il ciclo varia da donna a donna e non c'è modo di sapere con precisione, ma solo con un approssimamento di probabilità, quali sono i giorni fertili. La probabilità che sia rimasta incinta, comunque, è molto alta. Faccia un test di gravidanza dopo circa una ventina di giorni dall'ultimo rapporto a rischio.
TAG: Ginecologia e ostetricia | Organi Sessuali | Psicologia | Salute femminile | Salute mentale | Sessualità
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!