21-03-2008

Ho due domande da farvi: la prima è una domanda

ho due domande da farvi: la prima è una domanda che mi faccio di frequente anche perchè parecchio tempo fa mi è capitato lo stesso episodio: stringere la mano ad una persona affetta da epatite C che ha una piccola ferita sanguinante all'interno della mano e anch'io ho una ferita sanguinante nel palmo della mano, venendo a contatto ci può essere rischio di trasmissione di epatite C? anche la seconda domanda mi riguarda da vicino: mi sono seduta su un tavolinetto da bar e nel frattempo mi sono messa a giocare a carte. ha cominciato a sanguinarmi un dito sicuramente per una pellicina che mi sono morsicata, ho il vizio di mozzicarmi le pellicine vicino alle unghie e nel giocare, lo stesso dito l'ho struciato sul tavolino dove era sporco di rosso, sicuramente era sangue (non sò se fresco o secco). posso essermi contagiata di epatite C con questi due episodi?
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
Risposta
Non ci può essere rischio di trasmissione di epatite C con lo stringere la mano che presenta una (piccola) ferita sanguinante nel palmo ad una persona affetta da epatite C che ha anch’ella una piccola ferita sanguinante all'interno della mano. Anche la seconda modalità è piuttosto improbabile quale possibile motivo di contagio.
TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!