Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

13-11-2003

Ho fatto le analisi del sangue ed è risultato che

Ho fatto le analisi del Sangue ed è risultato che i valori della Bilirubina, sia indiretti che diretti, sono alti. Il mio medico curante ha diagnosticato una probabile Sindrome di Gilbert. Vorrei informazioni e sintomi della sindrome suddetta e le possibili cure. Grazie.
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
Risposta
La sindrome di Gilbert è una condizione abbastanza frequente, presente in circa il 10% della popolazione adulta, nella quale i soggetti che ne sono affetti presentano un aumento, di solito fluttuante, della bilirubinemia nel siero. Se la bilirubinemia raggiunge livelli più elevati (maggiore di 2.5 mg/dl) si può avere la comparsa di una colorazione gialla delle sclere (ittero). E’ un’alterazione verosimilmente a carattere ereditario che non crea alcun tipo di problema ai soggetti che ne sono affetti. In alcune condizioni (febbre, infezioni, stress, digiuno prolungato) si può avere un netto incremento della bilirubinemia che tuttavia ritorna ai valori di partenza quando cessano queste situazioni anomale. Non si prendono in considerazioni cure per questa condizione in quanto è una forma benigna e non progressiva.
TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!