Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

20-10-2003

Ho fatto una tac al fegato e la risposta

Ho fatto una TAC al fegato e la risposta dell'analisi e la seguente: Fegato nei limiti per le dimensioni, presenta al settimo segmento in sottocassulare formazione rotondeggiante con diametro di 2.3 cm. Essa è abbastanza omogenea relativamente ipodensa in condizionibasali, marcamente iperdensa in fase artesiosa, nuovamente ipodensa artesiosa, nuovamente ipodensa venosa (verosimile Adenoma). Milza, pancreas, surreni e reni nella norma. Si consiglia controllo a distanza di 4 mesi con TAC dell'addome superiore con MCD. Faccio presente inoltre che uso una pillole anticoncezionale "MINESSE" e non ho mai smesso di prenderla da due anni, anche perchè mi si formano delle Cisti all'interno delle ovaie e le stesse si gonfiano, con l'uso però di questo farmaco queste cisti vengono tenute sotto controllo, il ginecologo mi ha assicurato che la pillola è a basso dosaggio. Ho delle fitte al fegato non sempre, fumo. Mi potete ragguagliare circa la diagnosi che vi ho trascritto e consigliarmi su come o cosa devo fare per tenere sotto controllo il mio fegato? Vi rigrazio sin d'ora della vostra preziosa collaborazione un cordiale saluto. Cinzia.
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
Risposta
Tenendo sempre ben presente che non è possibile fare delle valutazioni sulla scorta di un referto di una indagine, senza conoscere il contesto clinico che ne ha scaturito l’effettuazione, la diagnosi fatta dal radiologo non è particolarmente allarmante in quanto l’adenoma epatico è un tumore benigno che non richiede alcuna terapia, se non lo stretto controllo, anche ecografico, o TC. Esiste ed è già nota da tempo, una relazione causale con l’assunzione della pillola. Pertanto andrebbe effettuata, possibilmente in equipe multidisciplinare, una attenta valutazione dei vantaggi/svantaggi della sospensione della pillola.
TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!